green

Sostenibilità ambientale

L’attenzione alla sostenibilità ambientale caratterizza l’approccio progettuale di ourstudio. Durante la progettazione della Torre delle Professioni il tema della sostenibilità ambientale è stato considerato determinante. Il primo risultato di questo approccio sono stati l’orientamento e il posizionamento della torre. Una riflessione sul percorso del sole e sul comportamento dei movimenti delle ombre si è reso necessario al fine  di ottimizzare l’illuminazione naturale per ottenere il  massimo sfruttamento della radiazione solare naturale, che concorre a garantire un notevole risparmio energetico, garantisce il comfort visivo e il benessere psicofisico dei soggetti che lavorano in un ambiente chiuso.

Gli schemi che seguono riassumono tutte le strategie previste per il tema della sostenibilità ambientale.

TPR_green building sostGreen building_ l’approccio sostenibile

 1_orientamento

1a_studi per determinare l’orientamento ottimale della torre

1b_studi dell’ombreggiamento della torre sulla copertura della piastra

2_massimo utilizzo passivo dell’energia solare

2a_protezione solare esterna (sistema di brise soleil a lamelle metalliche per il lato  sud) che permette al basso sole invernale di penetrare per massimizzare i guadagni di sole diretti e che protegge dal rientro dell’irraggiamento solare estivo

2b_facciata continua formata da pannellature vetrate basso emissive ad alte prestazioni che garantiscono un basso coefficiente di trasmittanza termica e un’alta trasmissione luminosa con conseguente diminuzione del consumo di calorie nella stagione invernale e frigorie in quella estiva (lato sud)

2c_sistema di pannelli fotovoltaici in copertura della torre

3_minima perdita/guadagno di calore attraverso la pelle dell’edificio

3a_protezione solare esterna (sistema di brise soleil a lamelle metalliche per il lato sud) che permette al basso sole invernale di penetrare

3b_involucro fortemente coibentato (lato nord)

3c_alta impermeabilità all’aria (lato nord)

4_ottimizzazione nell’uso della luce naturale diurna

4a_stretta profondità corpo di fabbrica principale della torre

4b_schermatura solare esterna (sistema di brise soleil a lamelle metalliche) studiata per consentire alla luce naturale di penetrare in profondità negli ambienti interni (minimizzando l’uso della luce artificiale)

5_tetto verde estensivo e intensivo

5a_protezione termica della copertura grazie alle riduzioni delle escursioni termiche

5b_maggior isolamento acustico della copertura

5c_elevata ritenzione idrica della copertura (quindi deflusso regolamentato dell’acqua piovana verso il sistema fognario)

5d_trattenimeno polveri sottili dall’atmosfera

6_ulteriori scelte sostenibili

6a_allacciamento alla rete di teleriscaldamento collegata alla Centrale di Cogenerazione esistente

6b_ riduzione inquinamento ambientale poichè edificio ad emissioni nulle in atmosfera perchè non vi è combustione di combustibili fossili in situ

6c_ sistema di riscaldamento a bassa temperatura con superfici (pannelli) radianti

6d_utilizzo acqua di falda come acqua tecnologica per alimentazione pompe di   calore per la produzione di acqua fredda per la climatizzazione estiva e per utilizzi non potabili (quali scarichi wc e irrigazione)

6e_riduzione consumi energetici

6f_serre bioclimatiche a doppia altezza (piani terziario)

6g_spazi di alta qualità e grande flessibilità nei piani del terziario destinabili sia a uffici cellulari che a open space

6h_utilizzo di materiali da costruzione riciclabili, riutilizzabili, biodegradabili

TPR_green building climatizzazioneGreen building_ climatizzazione

TPR_green building aria primariaGreen building_ aria primaria